Renzi, ha deciso di perdere le primarie: ”Mi fido di Bersani”

BRINDISI, 6 OTT – Dopo il via libera dell’Assemblea del Pd alla deroga temporanea allo Statuto Pd che consente la corsa di Renzi e degli altri candidati Pd alle primarie di coalizione. Si modifica cosi’ lo Statuto che prevede che alle primarie vada solo il segretario. La modifica passa con 575 si’, 8 contrari e un astenuto. La maggioranza necessaria era di 475.

RENZI: ”Mi fido di Bersani”. Lo ha detto Matteo Renzi ai giornalisti riferendosi alle decisioni assunte oggi dall’assemblea nazionale del Pd a Roma. ”Dicono che non saranno fatte leggi ad personam e io ci credo – ha aggiunto – non e’ questa una giornata in cui voglia fare polemica perche’ bisogna parlare dei problemi della gente”.

BERSANI: ”E’ stato un capolavoro di democrazia. Il Pd si conferma l’unico grande partito in Italia capace di discutere e decidere sul serio”. Cosi’ Pier Luigi Bersani commenta l’esito dell’assemblea del Pd al termine delle votazioni.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -