Monti soddisfatto: passi significativi su ricerca e soccorso immigrati

  6 ott – Il presidente del Consiglio Mario Monti si dice ”molto soddisfatto” dell’incontro bilaterale avuto a Malta con il primo ministro Lawrence Gonzi. Un incontro, dice il premier in una dichiarazione, che ”ci ha dato l’opportunita’ di confermare i rapporti davvero eccellenti tra i nostri due Paesi. Il lavoro a livello ministeriale e tecnico – spiega – ci ha permesso, negli ultimi mesi, di compiere progressi significativi su questioni importanti non solo per i nostri due paesi, ma anche per i nostri vicini. Mi riferisco, in particolare, al coordinamento in materia di ricerca e soccorso degli immigrati dispersi nel Mediterraneo che potra’ essere ora piu’ efficace, grazie all’accordo operativo tra le nostre Guardie Costiere firmato lo scorso 16 luglio. Salvare vite umane e’ un dovere morale ed etico, come abbiamo confermato oggi al piu’ alto livello.

Sono convinto che la nostra collaborazione, gia’ ottima, diventera’ ancora piu’ forte in futuro”.

Monti ringrazia Gonzi per la ”accoglienza calorosa e cordiale” e per ”la preparazione e l’organizzazione del Vertice ”5+5” tra i Paesi del Maghreb e i loro vicini europei, che si e’ dimostrata estremamente utile per rafforzare la cooperazione nel Mediterraneo in questo periodo di grandi cambiamenti e alla luce delle sfide che abbiamo innanzi a noi”.

”Con i nostri partner della sponda sud del Mediterraneo – continua Monti – abbiamo discusso tutti i punti di comune interesse, dalle questioni politiche alle sfide economiche fino alle tematiche culturali. Vi posso assicurare che ho trovato in tutti i nostri partner un forte senso di appartenenza al Mediterraneo come nostra casa comune’‘. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -