Rubano 40 chili rame da linea ferroviaria, arrestati romeni

TERNI, 5 OTT – Sono stati trovati con oltre 40 chili di fili di rame, tagliati ed asportati dall’impianto di scarico a terra delle linea ferroviaria ad alta velocita’ Roma-Firenze, due romeni poco piu’ che ventenni, arrestati a Orvieto dalla polizia ferroviaria di Roma, in collaborazione con la volante del locale commissariato.

I due sono stati sorpresi a caricare il rame su un auto con targa inglese. I fili di rame erano stati rubati nei depositi delle ferrovie all’altezza del bivio sud di Orvieto. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -