Aviaria, scoperti due focolai in Veneto. Torna la paura.

TREVISO 01 Ott – Allarme in due allevamenti di galline nel Trevigiano e nel Veronese: alzata l’attenzione sanitaria. Si teme il ritorno dell’influenza aviaria. Il ceppo sarebbe l’H5N2, un sottogruppo meno aggressivo dell’H5N1, responsabile della pandemia che negli anni scorsi causò alcuni morti. Questo virus, altamente contagioso, viene trasmesso da galline, polli e uccelli

Il Veneto ha già avviato un piano di abbattimenti degli animali e ha vietato lo svolgimento in tutta la regione di mercati, mostre e fiere avicoli.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -