Islamabad: 17 morti e oltre 200 feriti nelle proteste del venerdi’

Condividi

 

(ASCA-AFP) – Islamabad, 22 set – In Pakistan e’ di almeno 17 morti e oltre 200 feriti il bilancio delle proteste musulmane, dopo la preghiera del venerdi’, contro il film anti-Islam.

In altri paesi musulmani, le proteste anti-americane o anti-francesi, in seguito alla pubblicazione delle vignette, sono stati limitati e senza violenza.

Al contrario, a Bengasi, in Libia, centinaia di salafiti hanno manifestato contro le decine di migliaia di persone che protestavano contro la presenza delle milizie armate nella citta’, in cui l’ambasciatore degli Stati Uniti in Libia e altri tre americani sono stati uccisi l’11 settembre durante le prime proteste contro il film su Maometto.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -