Mali: islamici distruggono mausoleo Gao

Condividi

 

Terzi, inviare missione Onu. Riccardi, Mali e’ nuovo Afghanistan

(ANSA) – BAMAKO, 17 SET – A colpi di martello e zappe. Cosi’ e’ stato distrutto dai jihadisti del Movimento per l’unita’ e la jihad nell’ovest dell’Africa (Mujao) il mausoleo di Sheik al Kebir, 330 chilometri a nord di Gao nel Mali, un’area sotto il controllo islamico. Intanto il ministro degli Esteri Giulio Terzi auspica che ”il Consiglio di sicurezza Onu autorizzi l’invio di una missione di pace”, mentre il titolare per la Cooperazione Internazionale Andrea Riccardi avverte: il Mali e’ un nuovo Afghanistan.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -