Aggressore legale aveva ucciso tre volte

Condividi

 

ANSA) – RAVENNA, 17 SET – Aveva gia’ ucciso tre volte, l’amante della moglie nel 1963 e poi la stessa donna e un secondo amante nel 2001, l’uomo che questo pomeriggio a Ravenna ha ferito con una pistola sparachiodi modificata l’avv.Paolo Manetti, 43 anni, dopo una discussione nello studio legale che aveva avanzato un recupero crediti (7-8.000 euro) nei confronti del cliente, che pare avesse gia’ minacciato il difensore di ”fargliela pagare”. Si tratta di Primo Bisi, 75 anni, gia’ condannato per i tre delitti

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Aggressore legale aveva ucciso tre volte”

  1. ma lo sapeva che c’era il divorzio?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -