VIDEO – Ribelli siriani uccidono civili al grido “Allah è grande”

8 sett – Bisogna che la gente sappia e che veda la barbarie e la codardia di questi terroristi di al Qaïda dell’ESL, (Esercito libero siriano)!
Se la prendono sempre con persone sole e vulnerabili! Il loro odio e la loro ferocia sono incomprensibili! La loro Jihad non vale altro che un lascia-passare per l’Inferno. Ogni volta che giustiziano una persona, i terroristi, giustificano i loro atti precisando che questo individuo sostiene il Presidente Bashar!

Tutti i crimini sono compiuti al grido: “Allahu Akbar” (Allah è grande)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -