VIDEO – Ribelli siriani in azione in un quartiere cristiano

Condividi

 

8 sett – Sul fronte civile la brigata al-Tawhid continua il suo compito di applicazione della Sharia in una città ove i cristiani rappresentano più del 20% della popolazione aleppina.

In un video con il solito rituale di Allah Akbar, i combattenti jihadisti, amici di François Hollande, bruciano delle bottiglie di alcolici rubate in negozi evidentemente cristiani, tutto questo avviene con la partecipazione di bambini che si uniscono al coro di urla: -Allah Akbar– senza naturalmente dimenticare di maledire Bashar che autorizza la vendita ed il consumo di alcool in Siria.

E’ chiaro dunque che, decisamente, i sedicenti combattenti per la “Libertà”, vogliono soffocare la libertà di comportamento delle persone appartenenti ad altre confessioni.


Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -