Indagine ex imam per terrorismo, rimpatriato marocchino

PERUGIA, 7 SET – La digos di Perugia ha rimpatriato un marocchino di 32 anni che era stato coinvolto nell’indagine a carico dell’ex imam della moschea di Ponte Felcino, condannato per addestramento al terrorismo internazionale.

Terrorismo: espulso ex imam della moschea di Perugia

Per il nordafricano trentaduenne la polizia aveva accertato rapporti di familiarita’ con quest’ultimo ma non erano emerse responsabilita’ penali per cui, la sua posizione fu archiviata.

E’ stato poi avviato il procedimento amministrativo che ha portato al rimpatrio. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -