India: marito ‘puo’ picchiare la moglie purche’ guadagni bene e la mantenga

NEW DELHI, 6 SET – Un giudice dello stato del Karnataka, nell’India centrale, ha detto che un marito ”puo’ picchiare la moglie purche’ guadagni bene e la mantenga” sollevando le proteste delle associazioni femministe e anche una protesta su Facebook.

Al centro della bufera e’ il giudice K Bhakthavatsala che la scorsa settimana si e’ pronunciato contro una causa di divorzio presentata da una donna di Bangalore, il polo informatico indiano, che si lamentava di essere regolarmente presa a botte dal coniuge. ansa

India: donna torturata perché incinta della quinta femmina

In India migliaia di bambine vengono buttate o abortite



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -