Romney: se global warming esiste, non è problema Usa

5 sett – WASHINGTON – Il riscaldamento globale, se esiste, non e’ un affare americano, e viene dopo la salute delle industrie a stelle e strisce.

A pensarla cosi’ e’ Mitt Romney, che in una sorta di ‘intervista doppia’ con Obama su scienza e innovazione sul sito ScienceDebate.org attacca la politica del rivale soprattutto sui temi energetici e ambientali “Il mondo si sta scaldando, e l’attivita’ umana contribuisce al fenomeno – scrive Romney – tuttavia non c’e’ consenso scientifico sul problema.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -