Vendola lancia Prodi al Quirinale e attacca Renzi: un juke-box

4 sett – Matteo Renzi? “Un juke box ambulante che vende ricette. Per me ci sono punti che fanno la differenza e tra chi tra la Cgil e Marchionne sceglie Marchionne io starò sempre dall’altra parte”.

Lo ha detto Nichi Vendola ospite ieri sera della festa nazionale del Pd trasmessa in diretta su Youdemtv. Quanto alle primarie, il leader di Sel ha detto: “Sono un’occasione straordinaria per il centrosinistra, non sono un capriccio”.

E dal palco della festa di Reggio Emilia Vendola e Rosy Bindi hanno rilanciato la candidatura di Romano Prodi al Quirinale. Il primo a parlarne è stato il leader di Sel, “candidiamo Romano Prodi al Quirinale”, ma Bindi ha puntualizzato: “Io sono stata la prima a dirlo”. E da Bologna anche lei ha fatto un riferimento velato alla candidatura di Renzi, spiegando che non è razionale fare due primarie insieme, quelle di coalizione e quelle di partito: “ma siccome di questi tempi di irrazionali in giro ce ne sono tanti e il segretario è tanto generoso….”. tmnews

Prodi e Ciampi truccarono i conti per entrare nell’euro e la Germania lo sapeva

Prodi: emettere eurobond garantiti da stati membri con riserve auree e beni pubblici

Una lezione del prof. Romano Prodi sul “MIRACOLO” dell’euro (anno 1998)

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -