Usa: per democratici Gerusalemme non è piu’ capitale d’Israele

4 sett – E’ destinata ad acuirsi la tensione tra israeliani e democratici americani: dalla piattaforma del partito, che apre stasera la convention a Charlotte in North Carolina, e’ scomparso ogni riferimento a “Gerusalemme, capitale d’Israele”, un principio dato per scontato sin dal 1992.

Dai funzionari del partito di Barack Obama non e’ giunta alcuna spiegazione. L’iniziativa o dimenticanza inevitabilmente avvicinera’ l’elettorato ebraico – tipicamente democratico – al rivale repubblicano, Mitt Romney, completamente schierato, come ha chiarito a luglio proprio a Gerusalemme, sulle posizioni del governo di Benjamin Netanyahu.  agi



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -