Recuperati 900 kg di rame rubato, arrestati romeni

BOLOGNA, 4 SET – Gli imballi facevano credere si trattasse di pasta, pomodori e bottiglie di Sangiovese, ma nei pacchi c’erano quintali di rame rubato e pronto per andare in Romania.

I Cc di San Lazzaro hanno recuperato quasi una tonnellata di matasse, tubi e cavi e arrestato due ricettatori romeni. La refurtiva e’ stata trovata in una casa isolata fra Castel S.Pietro e Ozzano. Recuperati 900 kg di manufatti in rame, per un valore di 60.000 euro. Gran parte del rame era stato rubato da linee ferroviarie. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -