UE: Lunedi’ audizione di Draghi a porte chiuse

2 sett – BRUXELLES – L’audizione del presidente della Bce Mario Draghi prevista lunedi’ pomeriggio all’Europarlamento sara’ a porte chiuse. La richiesta agli eurodeputati e’ giunta direttamente da Francoforte, che vuole evitare la diffusione di ogni tipo di informazione prima della cruciale riunione del board di giovedi’ 6 settembre, dove dovranno essere definiti i dettagli dell’intervento dell’Eurotower a sostegno dei paesi in difficolta’.

Nessuno, a parte gli eurodeputati membri della commissione Affari economici, sara’ quindi ammesso ad ascoltare Draghi, il cui intervento sara’ focalizzato sul futuro dell’Unione economica e monetaria.

L’Europarlamento sta preparando la propria relazione, affidata alla popolare belga Marianne Thyssen, sul rapporto dei ‘4 presidenti’ (Draghi con Barroso, Van Rompuy e Juncker) di cui una prima versione dovra’ essere presentata al vertice Ue di ottobre.

Sempre per lunedi’ pomeriggio e’ stata invece confermata l’audizione pubblica al Pe sul futuro dell’Unione economica e monetaria dei commissari Ue agli affari economici Olli Rehn e al mercato interno Michel Barnier (non ci sara’ il collega alla concorrenza Joaquin Almunia per problemi di agenda).



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -