Tentano di rapire neonato per vendetta, arrestati 2 bengalesi

3 sett – NAPOLI – E’ accaduto a Bacoli dove due uomini originari del Bangladesh si sono introdotti nella casa di due connazionali con l’intenzione di portare via il bimbo appena nato.

Il blitz doveva servire da “lezione” alla donna che, prima di trovare il nuovo compagno, era stata la compagna di un amico dei due delinquenti.

L’intervento del padre del piccolo ha messo in fuga i due. Poi è scattata la chiamata di emergenza ai carabinieri che hanno individuato e arrestato Abib Asan, 21 anni e Monir Hassain, 28 anni, entrambi senza fissa dimora.

Solo dopo averli portati in caserma i militari dell’arma hanno scoperto il perché del tentativo di sequestro: i due si volevano vendicare nei confronti della donna bengalese colpevole ai loro occhi di aver ripudiato l’ex marito, sempre un connazionale, un loro amico, per intraprendere una relazione sentimentale con l’attuale compagno. ilmattino.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -