Primavera islamica, Egitto: giornalista velata in Tv

AFP PHOTO

3 sett –  Sulla tv di Stato egiziana e’ comparsa la prima telegiornalista con il capo velato, testimonianza visibile del cambio di linea sui media ufficiali seguito al rovesciamento di Hosni Mubarak e alla vittoria degli islamisti.

Fatma Nabil, in abito nero e un hijab color crema a coprirle i capelli e il collo, e’ apparsa in una trasmissione di mezzogiorno del primo canale. Fino alla rivolta anti-Mubarak, alle donne con il capo coperto dal velo islamico era severamente proibito comparire in tv (quelle con l’hijab, che lavoravano all’emittente pubblica, potevano svolgere attivita’ solo fuori dallo schermo).

Italia invia all’Egitto aiuti alimentari per 600mila persone: 2,6 milioni di dollari

La UE regala altri 20 milioni di euro all’Egitto per alleviare poverta’ urbana

La rivoluzione del 2011 ha aperto la strada alla Fratellanza Musulmana, un movimento islamista a lungo messo al bando dal passato regime ma molto potente, che ha riportato una vittoria schiacciante alle ultime elezioni. E adesso, per le strade egiziane, si vedono sempre piu’ donne con l’hijab e sta diventando popolare anche il niqab, cioe’ il velo che copre tutto il viso. agi

Egitto, contestazioni a Morsi in piazza Tahrir: rivoluzione tradita

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -