Premier Romania: spie di Ceausescu a Berlino

Condividi

 

Victor Ponta

BUCAREST, 1 SET – La Securitate, la famigerata polizia politica del passato regime comunista di Nicolae Ceausescu, si sarebbe infiltrata nella stampa tedesca, dove si mostrerebbe attiva ancora oggi.

Lo ha detto il premier socialdemocratico romeno Victor Ponta, giustificando con cio’ le aspre critiche da parte di Berlino al tentativo di destituzione del presidente Traian Basescu ad opera del suo governo.

” Se ci fate caso, sono 20 anni che molti giornalisti tedeschi scrivono male della Romania”, ha dett. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -