Espulso e imbarcato per Albania, rientra ad Assisi. Arrestato

Condividi

 

1 sett – Un albanese 32 enne pregiudicato e’ stato arrestato dai Carabinieri di Assisi nell’ambito dei controlli finalizzati al contrasto del fenomeno dell’immigrazione clandestina.

L’uomo e’ stato fermato a Rivotorto di Assisi e, al momento del controllo, pur avendo esibito un regolare passaporto e sostenendo di essere entrato in Italia da poco tempo, e’ apparso nervoso. Insospettiti, i militari l’hanno accompagnato in caserma per ulteriori accertamenti dai quali e’ scaturito che lo straniero, con un altro nome, era stato da poco espulso proprio da Perugia dove era stato rintracciato per poi essere imbarcato su di un volo dall’aeroporto San Francesco per l’Albania.

Pertanto aveva violato la normativa nazionale in tema di immigrazione rientrando illegalmente in Italia. Arrestato di nuovo, e’ stato ancora espulso ed imbarcato su una nave dal porto di Ancona diretta in Albania. asca

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -