Crisi, Barroso: ‘o la va o la spacca’

Condividi

 

BRUXELLES, 1 SET – L’Ue si trova in un ”momento in cui ‘o la va o la spacca’ ”, dove le decisioni che e’ oggi chiamata a prendere saranno ”determinanti” per il suo futuro e per superare la ”crisi di credibilita”’ che l’ha colpita. E’ il monito del presidente della Commissione Ue Jose’ Barroso rivolto durante un seminario all’Aja.

L’Ue, ha ricordato Barroso, “può funzionare solo se tutti gli stati membri rispettano i loro impegni“, perché se questi non mettono in pratica i principi concordati “allora ci troviamo di fronte a una crisi di credibilità”, che è quella in cui si trova ora l’Europa. Se infatti le “cause immediate” della crisi che ha colpito i paesi europei sono “finanziarie ed economiche”, su un “livello più di fondo”, invece, per il presidente della Commissione Ue sono “anche il prodotto di una crisi di valori e di non rispetto delle norme”.

Per questo le decisioni che i leader Ue sono chiamati a prendere oggi sono cruciali, in quanto “determineranno se l’Europa resterà un’area di stabilità, prosperità e libertà basata sulla solidarietà, la responsabilità e la coesione”. Anche se “molto è già stato fatto” in questo senso, ha avvertito Barroso dall’Aja, allo stesso tempo “molto resta da fare e dovrà essere fatto con il dovuto rispetto per i nostri valori, i nostri principi fondamentali e lo stato di diritto”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -