Messineo: le intercettazioni del Quirinale vanno distrutte

31 ago – Le intercettazioni che coinvolgono il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, sono irrilevanti e vanno distrutte. Lo ha detto il procuratore della Repubblica di Palermo, Francesco Messineo, intervistato da Klaus Davi a KlausCondicio.

”Siamo tutti d’accordo sul fatto che devono essere distrutte, sono prive di valenza penale e interesse investigativo. Che possano o meno avere una valenza politica – ha affermato Messineo -, non ci riguarda come autorita’ giudiziaria, come magistrati inquirenti, e’ un fatto accessorio che rende ancora piu’ auspicabile che vengano distrutte”. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -