La Procura di Parma: sequestrare l’inceneritore

PARMA, 31 AGO – La Procura ha chiesto il sequestro preventivo del cantiere dell’inceneritore e il Gip decidera’ a giorni. Si ipotizzano i reati di abuso edilizio e abuso d’ufficio. Nel fascicolo figurerebbero 10 indagati: i vertici della multiutility e alcuni dirigenti di Comune e Provincia.

Nei mesi scorsi, il Tar aveva annullato lo stop voluto dall’ex sindaco Vignali. Ora il sindaco grillino Pizzarotti non vuole l’impianto, di cui Iren ha gia’ annunciato l’entrata in funzione ‘per la fine dell’anno’. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -