Intercettazioni Napolitano, Riccardi: siamo arrivati a livello inaccettabile

31 ago – ”Credo che innanzitutto l’attivita’ del capo dello Stato e di Napolitano in particolare debba essere circondata di quelle garanzie e di quel rispetto che merita, perche’ siamo arrivati a un livello inaccettabile con la diffusione di notizie subliminali e testi di questo tipo”.

Lo ha sottolineato il ministro per la Cooperazione Internazionale e l’integrazione Andrea Riccardi che ha partecipato in diretta alla trasmissione Prima di Tutto di Rai Radio 1. ”Una voce libera a servizio della nazione come quella del capo dello Stato – ha aggiunto Riccardi – puo’ essere infangata in una serie di piccoli pettegolezzi con una tecnica teatrale che ben conosciamo. La prima cosa che mi preme e’ dare tutta la mia solidarieta’ al capo dello Stato anche se non ne ha bisogno”. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -