Turchia: arrestati 13 militanti al Qaeda con 90 kg di esplosivo

30 ago – Tredici militanti qaedisti sono stati arrestati a Karamursel, nel nord-ovest della Turchia, in un raid che ha portato alla scoperta di ingenti quantita’ di esplosivo. Lo ha riferito il governatore della provincia di Kocaeli, Ercan Topaca.

Nell’appartamento del gruppo sono stati rinvenuti 90 chili di nitrato d’ammonio che puo’ essere impiegato per la fabbricazione di bombe. Secondo gli inquirenti il commando preparava attentati, ma non e’ chiaro quali fossero gli obiettivi.

Nel novembre 2003 un duplice attentato di Al Qaeda a Istanbul contro due sinagoghe e obiettivi britannici fece 63 morti e centinaia di feriti. Per quell’attacco ci sono state sette condanne all’ergastolo nel 2007 . agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -