Carbonsulcis, governo ai minatori: “dove sta scritto che deve chiudere?”

30 ago. – Non e’ ineluttabile la chiusura della miniera della Carbosulcis a dicembre: per il sottosegretario allo Sviluppo economico Claudio De Vincenti “non sta scritto da nessuna parte che debba chiudere per il 31 dicembre”: lo ha affermato durante la trasmissione ‘Radio anch’io’.

Geologi italiani si schierano con i lavoratori della Carbosulcis

Secondo De Vincenti, infatti, e’ ancora pensabile “che si possano trovare soluzioni” di tipo alternativo. Un’altra buona notizia per i minatori della Carbonsulcis che hanno passato la quarta notte in miniera per protesta e che ieri sono stati protagonisti, con un loro rappresentante, di una clamorosa azione: si e’ tagliato le vene in diretta tv.

La chiave per il futuro della miniera, ha osservato il sottosegretario riferendosi alla proposta gia’ prospettata dalla Regione Sardegna, e’ nella “sostenibilita’ economica dei progetti di riconversione”, che esclude costi aggiuntivi per il Paese. agi

Sulcis, Angeletti: meno produciamo energia elettrica, piu’ produciamo disoccupati



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -