Siria, ribelli mostrano missili presi all’esercito gridando: Allahu Akbar

20 ago – Un gruppo di ribelli ha affermato di aver preso il controllo di un deposito di missili a est di Damasco. Lo mostra un video amatoriale pubblicato nelle ultime ore su Internet e la cui autenticita’ non puo’ essere verificata in modo indipendente.

Nel filmato pubblicato nelle ultime ore su Internet (www.youtube.com/watch?v=Se6Sjpb8rWQ), un videoamatore del Battaglione Islam, operativo nella Ghuta orientale ai margini della capitale, entra all’interno di un capannone militare nel quale sono allineati almeno cinque missili disposti su binari di metallo. Le immagini mostrano un tabellone con le istruzioni per lo scorrimenti dei missili sui binari, e un cartello, appeso a uno dei missili, con su scritto: ”Condizione tecnica: pronto”.

E’ impossibile determinare il luogo esatto di questo capannone, che dalle immagini mostrate nel filmato si trova all’interno di una base militare, dove giace almeno un carro armato in fiamme e altri mezzi dell’esercito governativo. (ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -