Nigeriano si fa sostituire da connazionale a esame patente

VERONA, 28 AGO – Ha tentato di far sostenere l’esame di teoria per la patente B ad un connazionale, ma il ‘trucco’ e’ stato scoperto da un funzionario della Motorizzazione civile di Verona, con la collaborazione di una pattuglia della polizia stradale.

Protagonisti della vicenda due nigeriani, rispettivamente di 29 e 24 anni, che dopo la fotosegnalazione in Questura sono stati denunciati per sostituzione di persona. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -