Nautica: Ferretti apre un cantiere in Cina

29 AGO – Il Gruppo Ferretti, leader al mondo per la realizzazione di yachts e motoscafi di prestigio tra cui anche il celebre ‘Riva’ amato e usato da star internazionali come Sean Connery, intende aprire un impianto di assemblaggio in Cina per dare impulso alle vendite nel paese piu’ popoloso del mondo.

Come riferisce il China Daily, infatti, Tan Xuguang, presidente e proprietario di maggioranza della Shandong Heavy Industry Group-Weichai Group, che controlla Ferretti per il 75%, ha dichiarato che la societa’ italiana sta valutando di aprire un impianto a Qingdao, nella provincia dello Shandong, nel quale verranno costruite in maniera personalizzata le imbarcazioni destinate al mercato locale.

Tan ha detto che Ferretti prevede di aumentare le vendite nei mercati emergenti (Cina, Brasile e Russia). Shandong Heavy, il piu’ grande produttore cinese di bulldozer, ha acquistato il 75% dell’azienda italiana dai creditori nel mese di gennaio per 178 milioni di euro. Ferretti manterra’ la sua attuale gestione nonche’ la sede centrale e gli stabilimenti di produzione in Italia. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -