UE regala all’Algeria 34 milioni di euro per l’ambiente

BRUXELLES, 28 AGO – La Commissione europea ha approvato un programma per la tutela ambientale delle coste algerine da 34 milioni di euro. Secondo quanto riferisce il sito web di Enpi (www.enpi-info.eu), il programma Ue sara’ condotto in collaborazione con le autorita’ del paese, con l’obiettivo di proteggere l’ambiente che ospita circa 5 milioni di persone.

Il sostegno europeo contribuira’ alla realizzazione di una nuova strategia, puntando sull’aumento delle capacita’ di analisi e di monitoraggio, la trasparenza finanziaria e l’informazione del pubblico.

Ad esempio verranno dati aiuti al piano nazionale per il clima, al sistema di monitoraggio ecologico delle coste, ai piani di gestione di aree protette e a studi per i costi degli investimenti pubblici, inclusa la manutenzione. Nell’attuazione del programma Ue saranno coinvolti settore pubblico e settore privato.

Le principali sfide ambientali in Algeria riguardano la qualita’ dell’aria, la gestione e la qualita’ delle risorse idriche, la conservazione della natura, l’inquinamento costiero e marino, la desertificazione. Il programma di sviluppo costiero per la regione delle coste di Algeri fa parte del programma bilaterale Ue-Algeria per il periodo 2011-2013. (ANSAmed)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -