L’Iran invia guardie rivoluzianarie in Siria

28 AGO – L’Iran sta inviando ufficiali delle Guardie rivoluzionarie e centinaia di militari in Siria, secondo esponenti ed ex-esponenti della stessa unità di elite iraniana.

Lo scrive con ampio rilievo il Wall Street Journal online, prendendo spunto, tra l’altro, da una dichiarazione di un comandante dei Guardiani della Rivoluzione, il generale Salar Abnoush, responsabile della brigata Saheb al-Amr.

In un discorso di fronte alle reclute, Abnoush ha detto: “Oggi stiamo combattendo tutti gli aspetti di una guerra in Siria, sia militare che culturale”. (ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -