14enne indiana annegata nel Reno, indagata la madre

27 AGO – Come atto dovuto e di garanzia, il pm di Bologna Augusto Borghini ha iscritto nel registro degli indagati la madre di Beatrice Benedicte, l’indiana di 14 anni annegata venerdi’ sera nel Reno.

Il fascicolo, che era contro ignoti per morte come conseguenza di un altro reato, diventa ora per omicidio colposo. L’iscrizione della donna, finora parte offesa, le consentira’ di nominare un avvocato per assistere agli accertamenti, come l’autopsia, che verra’ conferita mercoledi’ o giovedi’ dal pm. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -