Tenta furto in appartamento, egiziano bloccato dai condomini

Reggio Emilia, 27 ago. – E’ stato uno dei condomini a bloccare, in attesa dell’arrivo della Polizia, il ladro che stanotte poco prima dell’una stava per entrare in un appartamento di piazzale Fiume a Reggio Emilia, approfittando dell’assenza dei proprietari.

A destare i residenti del palazzo, che hanno subito chiamato il 113, e’ stato il rumore di vetri infranti proveniente dall’appartamento del piano rialzato. Mentre attendevano l’arrivo degli agenti, i condomini hanno pero’ notato un individuo sconosciuto aggirarsi nel cortile.

Quando hanno gli chiesto ragione della sua presenza, l’uomo ha tentato la fuga, scavalcano la recinzione, ma e’ stato bloccato da uno dei residenti del palazzo. A far scattare le manette ai polsi del ladro, un egiziano di 35 anni, clandestino, senza fissa dimora e con precedenti di polizia, sono stati i poliziotti che gli hanno contestato il reato di tentato furto aggravato dallo scasso. L’uomo, infatti, era riuscito solo a rompere la vetrata d’ingresso dell’appartamento, senza avere il tempo di trafugare nulla prima dell’intervento dei vicini. (Adnkronos)



   

 

 

1 Commento per “Tenta furto in appartamento, egiziano bloccato dai condomini”

  1. Theng Uh Salam

    qua finiscono sotto processo inquilini e poliziotti … vuoi vedere?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -