Lavoro, Tremonti: con riforma Fornero a rischio un milione di posti

27 ago – ”Un milione di persone nei prossimi mesi rischiano di rimanere senza lavoro perche’ non si vedranno rinnovare il contratto a termine. E’ un caso di esodati-due, anzi ancora peggio, perche’ a differenza degli esodati veri e propri, che fra qualche anno una tutela l’avranno, questi vanno a casa punto e basta”. E’ lo scenario delineato, in una intervista al ”Corriere della Sera”, dall’ex ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, che critica la riforma del lavoro del ministro Elsa Fornero.

”Il punto di partenza – dice – e’ giusto, ma poi hanno sbagliato tempi e contenuti”.

I tempi ”perche’ e’ difficile che un imprenditore assuma a tempo indeterminato alla vigilia di un autunno che vedra’ la crisi radicalizzarsi sempre piu”’ e i contenuti perche’ ”l’articolo 18 ha un impatto minimo in Italia. Giusto cambiarlo perche’ ha un valore totemico ed era necessario mandare un messaggio all’estero. Ma alla fine si e’ deciso di passare per la via giudiziaria e, notando il caso Ilva, non mi sembra che la riforma funzioni nemmeno come spot all’estero”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -