Terremoto, Coldiretti: far slittare scadenze fisco a 30/6/13

25 ago. – E’ positiva la decisione di sospendere fino al 30 novembre prossimo le scadenze degli adempimenti fiscali e contributivi per chi risiede nelle aree colpite dal sisma ma occorre fissare un’ulteriore slittamento al 30 giugno 2013 per chi ha subito danni ad abitazioni e imprese.

E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare il via libera del Consiglio dei ministri alla proroga dello stop al pagamento delle tasse per le zone dell’Emilia Romagna, della Lombardia e del Veneto colpite dal sisma dello scorso maggio. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -