Siria, Terzi insiste: da Italia aiuti ai ribelli, ma senza coinvolgimento militare

24 ago – Aiuti dall’Italia alla Siria ma senza coinvolgimenti militari. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Giulio Terzi di Sant’Agata, lasciando Palazzo Chigi, dove e’ in corso il Consiglio dei ministri.

”I massacri – ha detto – hanno raggiunto un livello intollerabile” e ‘‘l’Italia sta aiutando tutte le componenti dell’opposizione siriana e tutti coloro che rappresentano la vera societa’ siriana, non quelli collegati e pagati dal regime.

Siria, ribelli: proteggeremo cristiani, invece 12mila sono intrappolati e affamati a Rableh

Siria: ribelli accusati di atrocita’, sgozzati nemici inermi

Siria, Ribelli gettano cadaveri da un tetto (video)

I ribelli hanno una componente militare che cerca di difendersi dai bombordamenti, i massacri che stanno continuando oggi fanno si’ che la resistenza nel paese sia sempre piu’ forte. Sta agli amici del popolo siriano far si’ che questa resistenza emerga in una visione della democrazia della nuova Siria”.

C’e’ l’intenzione e la volonta’, ha concluso il ministro, ”di esaminare tutto quello che possiamo fare sul piano degli aiuti e dei medicinali” ma ”non c’e’ nessuna intenzione di dare forniture militari o di coinvolgerci in alcun modo nelle operazioni militari, vogliamo essere presenti con un sostegno logistico e aiutare la popolazione”. asca

Siria: ribelli massacrano lealisti al grido: Allah è il piu’ grande

Ad Aleppo massacri compiuti da mercenari, assoldati da terroristi islamici radicali

Siria: milizie anche con bandiere Al Qaida entrano in quartieri cristiani, scudi umani

Siria, vescovo Aleppo accusa Usa e denuncia: islamisti anche dal Belgio

Siria: ribelli uccidono alauiti e cristiani

Russia: l’opposizione siriana è forza paramilitare composta da 65mila mercenari arabi

Siria, stampa turca: ribelli applicano turture ed esecuzioni sommarie

Ribelli siriani Cns: dopo caduta di Assad ci serviranno 20 miliardi di dollari

Siria, leader curdo accusa ribelli Cns: vogliono un regime islamico guidato da Fratelli Musulmani

Russia: l’opposizione siriana è forza paramilitare composta da 65mila mercenari arabi

 

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -