Picchia e rapina la ex, arrestato marocchino

UMBERTIDE (PERUGIA), 24 AGO – Un marocchino di 28 anni e’ stato arrestato dai carabinieri di Umbertide per avere picchiato la ex fidanzata sottraendole poi la borsa al termine di una discussione per motivi economici.

I due si sono incontrati nei pressi di un bar nelle vicinanze dell’abitazione dove i due abitavano. Quindi la lite. A dare l’allarme alcuni cittadini che hanno chiamato il 112. I carabinieri hanno cosi’ soccorso la straniera e poi arrestato il borsaiolo per rapina e lesioni personali. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -