Sindacati, Cisl: Bonanni apre a Monti bis

23 ago. – Nonostante il premier continui a escludere la possibilità di guidare il Paese anche dopo le prossime elezioni, il segretario della Cisl Raffaele Bonanni apre all’ipotesi di un Monti bis. “Non mi pare ci siano statisti all’orizzonte” afferma Bonanni. E aggiunge: “Meglio l’originale che una copia”.

Disastro Monti: In un anno persi 761mila posti di lavoro

Disastro Monti, nel 2012 rischia di fallire un’impresa su 3

Intervenendo dal Meeting di Rimini, il leader della Cisl boccia senza mezzi termini possibili elezioni a novembre: “Non serve al Paese e poi non c’e’ alternativa a Monti. Se bisogna ricontare su Monti, tanto vale andare a scadenza naturale del mandato.

Non fa bene all’Italia il fatto che non si sappia ancora oggi quali sono i candidati e le coalizioni. Questa condizione di incertezza ci rovinera’”. E ribadisce: “Se dobbiamo trovare qualcuno che faccia quello che fa Monti, tanto vale tenere l’originale” afferma ancora Bonanni.

”Qui a Rimini Monti ha dismesso la casacca di tecnico e ha indossato quella di politico, nel tentativo di rassicurare i mercati che, pero’, non sono ne’ ciechi ne’ sordi” sottolinea Bonanni commentando la fiducia e l’ottimismo espressi dal presidente del Consiglio proprio dl palco del meeting di Rimini. ”Se davvero Monti vuole fare trasformare il suo ottimismo in qualcosa di concreto ricorra alle energie organizzate della societa’ e i suoi desideri si trasformeranno in qualcosa che rimane scritto sulla roccia”, ha detto.

”Voglio dire chiaramente a Monti che se ha intenzione di convocare banche e imprese a settembre, e farebbe bene a farlo, non faccia l’errore di dimenticarsi il sindacato. Possono anche esserci sindacati che non vogliono saperne di prendersi certe responsabilita’ ma c’e’ una maggioranza del sindacato che fa della responsabilita’ il proprio punto di forza”, ha ricordato Bonanni.

Il sindacalista interviene dopo le parole del ministro Fornero. E sottolinea: “Spero che ci si metta d’accordo nella speranza che si converta a un dialogo e che, in quanto ministro del Lavoro, sia la sintesi tra impresa, lavoro e istituzioni”. (Adnkronos/Ign)



   

 

 

1 Commento per “Sindacati, Cisl: Bonanni apre a Monti bis”

  1. Theng Uh Salam

    “era il primo ottobre … il bidello aprì la scuola … ma il portone cadde ed aprì il bidello” … chissà perchè mi viene in mente questo pezzo di Giobbe Covatta

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -