Giudice a esibizionista recidivo: si faccia curare. E lo libera

GENOVA, 23 AGO – Ha patteggiato sei mesi e 20 giorni davanti al giudice Massimo Deplano un esibizionista di 38 anni accusato di atti osceni. L’uomo e’ stato arrestato dalla polizia a pochi metri dalla spiaggia di Voltri perche’ accusato di aver mostrato i genitali.

Oggi, durante la direttissima l’uomo, difeso dall’avvocato Giuseppe Maiello di Savona, ha patteggiato ed e’ stato scarcerato. Dopo la sentenza il giudice gli ha consigliato di rivolgersi a una struttura per farsi aiutare visto che e’ recidivo. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -