Crisi trasporto aereo: Qantas annulla ordine di 35 Boeing 787

23 ago.  – La compagnia aerea australiana Qantas Airways ha annullato l’ordine di trentacinque aerei Boeing 787, dopo aver registrato una forte perdita annuale netta.

La cancellazione di questo ordine ridurrà di 6,8 miliardi di euro le spese di investimento della compagnia. “Quantas continua a praticare una gestione disciplinata del capitale e si tratta di una decisione prudente”, ha detto il direttore generale Alan Joyce.

L’azienda ha annunciato una perdita annuale netta di 244 milioni di dollari australiani (204 milioni di euro) a causa dei prezzi elevati del carburante e della competizione industriale. L’anno scorso, Qantas aveva realizzato un utile netto di 250 milioni di dollari australiani (209 milioni di euro).

Questa cancellazione non avrà ripercussioni sulla prevista consegna di quindici Boeing 787 per la filiale Jetstar: il primo aereo di questo ordinativo dovrebbe essere consegnato nel secondo semestre 2012. (TMNews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -