“Coltivavo cannabis, ma per scacciare le zanzare!”

23 ago – Coltivava piante di marijuana sul balcone e quando la sua casa è stata perquisita dai carabinieri della Compagnia di Verona si è giustificato dicendo che le piantine servivano come repellente contro le zanzare.

Un 39enne di Verona è stato denunciato per coltivazione di sostanza stupefacente. L’uomo, un autotrasportatore, teneva le piantine fuori dalla finestra affinché il sole le rendesse più forti. Nascoste, ma neanche troppo, da altre piante.

E così i militari guidati dal capitano Pasquale D’Antonio hanno deciso di verificare la situazione. Una volta entrati in casa si è difeso dicendo che non faceva uso di droghe e che quella zona era invasa dal fastidioso insetto. L’unico modo per difendersi, quindi, era la marijuana. tgcom24



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -