“Coltivavo cannabis, ma per scacciare le zanzare!”

23 ago – Coltivava piante di marijuana sul balcone e quando la sua casa è stata perquisita dai carabinieri della Compagnia di Verona si è giustificato dicendo che le piantine servivano come repellente contro le zanzare.

Un 39enne di Verona è stato denunciato per coltivazione di sostanza stupefacente. L’uomo, un autotrasportatore, teneva le piantine fuori dalla finestra affinché il sole le rendesse più forti. Nascoste, ma neanche troppo, da altre piante.

E così i militari guidati dal capitano Pasquale D’Antonio hanno deciso di verificare la situazione. Una volta entrati in casa si è difeso dicendo che non faceva uso di droghe e che quella zona era invasa dal fastidioso insetto. L’unico modo per difendersi, quindi, era la marijuana. tgcom24



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -