Autostrade, Clini: allo studio pedaggi piu’ cari per chi emette CO2

23 ago. – Introdurre un pedaggio di circolazione nelle autostrade e nelle strade statali per auto, autobus e camion, differenziato in relazione alle emissioni specifiche di CO2/Km.

E’ una delle misure allo studio al ministero dell’Ambiente che oggi pubblica on line la “strategia in 5 punti per lo sviluppo sostenibile dell’Italia” che domani il ministro Corrado Clini portera’ all’attenzione del Consiglio dei ministri.

L’introduzione di un pedaggio differenziato e’ una misura, sottolinea il ministro Corrado Clini, “gia’ applicata in altri Paesi europei che ha il duplice effetto di usare la leva del prezzo per modificare le modalita’ di trasporto, e fare cassa a favore di programmi per la mobilita’ sostenibile. I proventi saranno destinati a un Fondo nazionale per la mobilita’ sostenibile”. agi



   

 

 

1 Commento per “Autostrade, Clini: allo studio pedaggi piu’ cari per chi emette CO2”

  1. Theng Uh Salam

    propongo di tassare il metano di produzione animale ( CH4) , perchè con la benzina a 2 euro , le uniche macchine che possono permettere di andare in autostrada sono quelle a scorreggia!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -