Kenya, scontri etnici: massacro di donne e bambini

22 ago – Almeno 48 persone sono state letteralmente fatte a pezzi durante degli scontri etnici fra due gruppi rivali in Kenya.

Secondo le fonti della polizia, le vittime sono 31 donne, 11 bambini e 6 uomini e le violenze hanno avuto luogo ieri sera nel distretto di Tana River fra due gruppi delle etnie Pokomo e Orma.

Lo ha detto Joseph Kitur, vicecapo della polizia della provincia costiera. Uomini armati della tribu’ Pokomo hanno attaccato le case di una comunita’ rivale, Orma, nel distretto rurale di Tana River, ha riferito Kitur. Si tratta dell’attacco a sfondo etnico piu’ sanguinoso dalle violenze post-elettorali di fine 2007-inizio 2008.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -