Goldman Sachs: la Spagna chiederà aiuti a meta’ settembre

22 ago – Goldman Sachs stima che la Spagna sara’ costretta a richiedere un pieno aiuto finanziario per evitare il default verso meta’ settembre.

Tutto cio’ nell’ottica secondo la quale la Bce non procedera’ all’acquisto di bond sovrani senza prima una richiesta di aiuti ufficiale con tutto quanto ne consegue in termini di pre condizioni.

”Continuiamo a vedere la Spagna in prima linea in questo senso – spiega la banca d’affari americana -, ma non ci attendiamo una richiesta in tal senso prima della meta’ settembre al piu’ presto”.

La Spagna ha gia’ concordato un aiuto da 100 miliardi di euro dai suoi partner dell’Eurozona per salvare le banche nazionali. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -