Ravenna: Sgomberate palazzine ex Anic, identificati 28 tunisini

(ANSA) – RAVENNA, 21 AGO – Erano abitate abusivamente da extracomunitari maghrebini che vi entravano da un grosso buco nella recinzione principale con le numerose bici rubate, una cinquantina quelle ritrovate.

Tutto finito verso le 5.30 quando le palazzine ex Anic di via Baiona, alle porte di Ravenna, sono state sgomberate da un blitz interforze. Identificati 28 tunisini che avevano trovato rifugio nei fatiscenti locali dell’edificio privi di luce e acqua. Due clandestini sono stati arrestati per spaccio.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -