Grecia: il governo prepara tagli per 13,5 miliardi

21 ago. – Il governo greco si prepara a varare un nuovo pacchetto di misure di austerita’ da 13,5 miliardi di euro, due in piu’ rispetto agli 11,5 miliardi inizialmente richiesti dalla troika.

Crisi Grecia, con 11 miliardi di tagli recessione salirà al 5%

E’ quanto rivela il giornale greco Kathimerini, citando quanto ha affermato il ministro delle Finanze Yannis Stournaras al termine del suo incontro con il pr emier Amtonis Samaras. Il nuovo pacchetto di tagli arriva alla vigilia dell’arrivo domani ad Atene del presidente dell’Eurogruppo Jean Claude Juncker e in vista dell’incontro di Samaras in settimana con la Merkel ed Hollande.

Crisi Grecia: aumentano i pescatori, ma non per hobby. Per sopravvivere

Ieri fonti del governo greco avevano assicurato che la missione della troika in Grecia terminera’ il 5 settembre e che per il 14 settembre l’esecutivo di Atene avra’ concordato le nuove misure di austerita’ con i paesi creditori, in vista della riunione a Nicosia dell’Eurogruppo. “E’ chiaro che manterremo i nostri impegni” assicura Stournaras. Il giornale greco fa poi sapere che il governo pensa di attuare tagli per 5,2 miliardi di euro nel settore delle pensioni e del welfare. agi

Crisi, Grecia: scuole senza fondi per riscaldamento invernale



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -