Genova: Ecuadoriano uccide a botte un connazionale

GENOVA, 19 AGO – Pestato a calci e pugni, colpi violenti da ucciderlo dopo ore di agonia. La vittima e’ un ecuadoriano di 21 anni. L’episodio questa mattina intorno alle 5 a una fermata del bus, nel Ponente genovese.

Il giovane e’ stato ricoverato ma è morto verso le 11. L’aggressore, 22 anni, ecuadoriano e amico della vittima, e’ stato arrestato dalla polizia per omicidio volontario. Sei denunciati per favoreggiamento. Pare che la lite sia nata da motivi banali, ingigantiti dal consumo di alcol. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -