Pakistan: bimba cristiana di 11 anni arrestata per blasfemia

18 agosto – Islamabad – Una bambina di 11 anni, cristiana e affetta da sindrome di Down, e’ stata arrestata e accusata di blasfemia per aver bruciato una decina di copie del Corano.

Ne ha dato notizia la Comunita’ cristiana di Islamabad, spiegando che la bambina e’ stata arrestata venerdi’ a Islamabad, nell’area di Umara Jaffar. Il quotidiano “Express Tribune” ha contattato il commissariato di zona, che ha confermato la notizia e le accuse contro la bambina.  agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -