La Lega a Monti: aziende che chiudono e’ stato di guerra, non l’evasione fiscale

17 ago – ”Monti dice che siamo in uno stato di guerra in tema di evasione, ha ragione per meta’: mentre sul lavoro nero il governo e’ inerte, ad esempio i vaucher in agricoltura in meridione praticamente non esistono, mentre esiste quasi solo lavoro nero e sfruttamento di immigrati, dall’ altro lato le piccole e medie imprese sono sotto il bombardamento di Equitalia”.

Cosi’ il responsabile Fisco, Finanze ed Enti Locali della Lega Nord Massimo Garavaglia replica al premier che ha parlato, sull’ evasione, di uno stato di guerra.

”Ci sono aziende – rimarca Garavaglia – che si inventano fatturati per poter finire di poter pagare il capannone ed altre che chiudono per richieste dell’ agenzia delle entrate assurde che pero’ van pagate anticipatamente. Appunto uno stato di guerra”, conclude il parlamentare della Lega Nord.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -