Iran, Ahmadinejad: il tumore Israele sara’ presto distrutto

17 agosto – Israele e’ un “tumore maligno che sara’ presto distrutto”. Cosi’ il presidente iraniano e’ tornato ad attaccare lo Stato ebraico arringando i manifestanti in una giornata di protesta in favore dei palestinesi.

Con la fine del regime sionista – ha aggiunto – si formera’ un nuovo Medio Oriente. Con la grazia di Dio e l’aiuto delle Nazioni, nel nuovo Medio Oriente non ci sara’ traccia di americani e sionisti” . agi

Ieri il leader supremo iraniano, l’ayatollah Ali Khamenei, ha espresso l’auspicio che possa nascere presto uno Stato palestinese e che Israele invece ”scompaia” dalla mappa geografica. Parlando alla vigilia della ‘Gioranta di Al Quds’, che sara’ celebrata domani in Iran, la guida spirituale ha dichiarato: ”Il falso Stato sionista scomparira’ dalle cartine geografiche. Il sostegno alla causa palestinese per noi e’ un dovere.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -